Regolamento

Sezione in cui trovi le informazioni di base per partecipare al Centro Italia Tour

Il Centro Italia Tour (CIT) è aperto a tutti i tesserati amatori e cicloturisti degli Enti di Promozione sportiva e F.C.I. e tutti gli aderenti alla consulta; gli atleti possono parteciparvi in abbonamento.
Le categorie ammesse nella classifica sono:
Juniorda 19 a 29 annidal 1988 al 1998
Senior 1da 30 a 34 annidal 1983 al 1987
Senior 2da 35 a 39 annidal 1978 al 1982
Veterani 1da 40 a 44 annidal 1973 al 1977
Veterani 2da 45 a 49 annidal 1968 al 1972
Gentleman 1da 50 a 54 annidal 1963 al 1967
Gentleman 2da 55 a 59 annidal 1958 al 1962
Supergentleman Ada 60 a 64 annidal 1953 al 1957
Supergentleman Bda 65 in poidal 1952 in poi
Donneda 19 in poidal 1998 in poi
Ciclosportivida 15 in poidal 1999 in poi

L’obiettivo del Tour è di percorrere più chilometri degli avversari della propria categoria senza alcun limite di tempo. Sono validi i chilometri totali effettivamente percorsi da ogni partecipante al meglio di sette prove (lunghi e corti) su otto gare messe in calendario.
Alcune delle prove rientrano anche nel Giro delle Regioni CSAIn per il quale vige un regolamento distinto.
In caso di parità di punteggio degli atleti in classifica finale faranno fede la somma dei tempi delle migliori sette prove disputate.
Coloro che non hanno disputato le 7 prove valide del calendario, ed avendo partecipato alla Granfondo individuata come prova jolly sarà preso il punteggio di quest'ultima con la metà dei chilometri percorsi.
Gli abbonati che raggiungono l’obiettivo di 650 km, conquistano il brevetto Centro Italia Tour 2017.
I Ciclosportivi e i Super Gentlemam B, per essere classificati, devono obbligatoriamente percorrere solo le distanze corte di ogni prova, o che non superino la distanza di 120 km.
Nella malaugurata ipotesi che qualche atleta cada e venga soccorso dall'ambulanza e da un addetto all'organizzazione, saranno assegnati i chilometri fino a quel momento percorsi.